SCARICA STARNIGHT

       

Il nome lo prende Thelonius Monk, musicista jazz americano, ma la sua anima è romana. Stiamo parlando del Monk, uno spazio culturale in zona Portonaccio a Roma che negli ultimi anni è riuscito a ritagliarsi un posto da protagonista nell’offerta di divertimento della Capitale.

LA NASCITA

Il Monk nasce  nel 2014 dal recupero di un’area verde abbandonata ad opera di un gruppo di giovani coraggiosi che hanno voluto regalare alla città di Roma un luogo di intrattemimento dove vivere la musica e la cultura in generale.

Si tratta infatti di un circolo dove a farla da padrona è la musica Live, declinata in ogni sua forma. Dal clubbing al dj-set, dagli unplugged ai concerti per un vasto pubblico, passando per presentazioni di dischi e happening alla scoperta di micro realtà. Non solo musica, expo d’arte, danza, teatro, letteratura, food experience e molto altro, sono in pianta stabile nella programmazione del Monk, attraverso format innovativi e interattivi. Oltre che di sera, gli spazi del Monk sono spesso aperti anche in orari diurni e matinèe.

LE AREE

Il Monk è costituito da due strutture al chiuso:

  • la sala principale caratterizzata da mattoni a vista, luci soffuse, e divanetti rossi, ospita gli appuntamenti di maggior richiamo, grazie alla sua spaziosa dimensione.
  • il salotto, invece, più intimo e raccolto, è lo spazio dedicato alle presentazioni, ai reading e alle sessioni unplugged.

A separare le due Sale un piccolo cortile interno, che, nei mesi più caldi, ospita anche la rassegna di cinema all’aperto.

Lo spazio all’aperto del Monk, che nei mesi estivi ospita la manifestazione “Il Giardino di Monk”, è composto da diverse aree, alcune accessibili fin da primavera.

In particolare c’è l’area Playground che rappresenta la piazza centrale intorno a cui si aprono tutte le altre zone all’aperto. E’ qui che nei mesi estivi vengono allestiti i punti bar ed i punti ristoro, qui vengono organizzati spettacoli e tornei sportivi (l’area infatti è attrezzata per diversi giochi e sport, come basket, ping pong, volano, biliardino, forza 4,…).

A questa si aggiunge l’Arena, una vasta zona pavimentata inserita nel verde, su cui si affacciano due ampie terrazze con sedute, serviti da un punto bar.

INGRESSO AI SOLI SOCI

L’ingresso al Monk è riservato ai soci.
Per partecipare a tutte le attività proposte dall’Associazione di Promozione Sociale C’MON! è necessario dotarsi della Tessera ARCI.

QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE: 5.00€
VALIDA FINO: 30/09/2019

Scopri tutti gli eventi del Monk sulla nostra App!

SCARICA STARNIGHT